Banche Italiane Classifica

Panoramica sulle banche online che operano in Italia

Cosa sono le Banche Online

Le banche online operano senza filiali. Tendono a pagare tassi più elevati e addebitare commissioni inferiori rispetto alle banche tradizionali.

Definizione di banca online:

banca online significa gestire i tuoi conti bancari con un computer o un dispositivo mobile.

Ciò include il trasferimento di fondi, il deposito di assegni e il pagamento di fatture elettronicamente.

Le banche tradizionali e le cooperative di credito con filiali in genere consentono ai clienti di accedere ai propri conti anche tramite Internet.

Ma le banche e i provider online offrono principalmente l'accesso mobile.

Non incontrerai un banchiere faccia a faccia, ma con un dispositivo mobile o un computer potrai accedere al tuo conto in qualsiasi momento.

Ecco uno sguardo più da vicino alle banche online.


Classifica delle Banche Italiane

eToro Piattaforma




La classifica delle banche italiane per numero di succursali attivi aggiornata al 2022:

1) Intesa Sanpaolo (3.576)

2) Unicredit (2.404)

3) BPER Banca (1.533)

4) Banco Bpm (1.478)

5) Banca Monte dei Paschi di Siena (1.418)

6) Banca Nazionale del Lavoro (729)

7) credit-agricole Italia (725)

8) Banca Popolare di Sondrio (485)

9) Credito Emiliano (468)

10) Banca Carige 365)

11) Banca Piccolo Credito Valtellinese (359)

12) Banco di Sardegna (328)

13) Deutsche Bank (298)

14) Banca Sella (284)

15) Banca Popolare di Bari (248)

16) Banco di Desio e della Brianza (234)

17) BCC di Roma (188)

18) Compass Banca (176)

19) Banca Popolare dell'Alto Adige (166)

20) Credit Agricole Friuladria (160)

21) ING bank (150)

22) Cassa di Risparmio di Asti (128)

23) Banca Popolare di Puglia e Basilicata (124)

24) Sudtiroler Sparkasse 112)

25) Chebanca! (106)



eToro Piattaforma

Banche Online Vantaggi

Commissioni più basse:

Poiché le banche online non devono spendere soldi per la manutenzione delle filiali, tendono ad avere commissioni basse o nulle. Molti account online non addebitano commissioni di servizio mensili, ad esempio, e alcuni non addebitano nemmeno commissioni di scoperto. Per fare un confronto, i conti presso le grandi banche fisiche spesso addebitano una commissione di servizio mensile di circa €10, anche se possono rinunciarvi se si soddisfano determinati requisiti, come avere un saldo giornaliero minimo di €1.500. Inoltre, secondo uno studio NerdWallet del 2019, la commissione di scoperto media presso le grandi banche è di € 35.

Migliori tassi di interesse:

Nelle banche online, i conti di deposito tendono ad avere rendimenti percentuali annui più elevati.

I migliori conti di risparmio online, ad esempio, hanno APY intorno allo 0,45%.

Confrontalo con il tasso di risparmio medio nazionale dello 0,06% e alcune delle più grandi banche fisiche, che hanno conti di risparmio che guadagnano solo lo 0,01% APY.

Alcuni punti percentuali di differenza potrebbero non sembrare molto, ma più grande è il tuo saldo, più è importante.

Un saldo di € 10.000 depositato per un anno allo 0,01% guadagnerà un dollaro; allo 0,45%, guadagna poco più di €45.

I conti di gestione di cassa online sono un'altra opzione per guadagnare interessi.

Questi prodotti finanziari sono offerti da fornitori di servizi non bancari, come i broker.

In genere combinano le caratteristiche dei conti correnti, di risparmio e di investimento e possono anche avere buoni rendimenti.



Servizi bancari standard

Sebbene le banche online in genere offrano tassi più elevati e commissioni più basse, molte hanno ancora funzionalità bancarie di base che puoi aspettarti di trovare nelle banche tradizionali, tra cui:

Accesso bancomat:

Una buona banca online farà parte di una rete ATM, come Allpoint o MoneyPass, con migliaia di macchine gratuite a livello nazionale.

Se hai bisogno di prelevare contanti da una macchina non di rete, alcune banche online rimborseranno anche eventuali commissioni addebitate dal proprietario dell'ATM.

Sicurezza:

Le banche online con misure di sicurezza standard sono sicure quanto le banche tradizionali.

Cerca funzionalità come la crittografia e il monitoraggio delle frodi e, prima di aprire un conto bancario, assicurati che il denaro sia assicurato dalla Federal Deposit Insurance Corp.

Ci sono anche misure che puoi adottare per garantire un banking online sicuro, incluso evitare il Wi-Fi pubblico reti e mantenere aggiornato il software antivirus.

Accessibilità:

Puoi accedere ai tuoi conti bancari e ai servizi bancari ovunque ci sia Internet, sul tuo computer o dispositivo mobile, 24 ore su 24.

Puoi anche contattare il servizio clienti per telefono, in alcuni casi 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.



I contro delle banche online

Con una banca online, preparati ad avere un accesso limitato all'aiuto di persona.

Invece di incontri fisico, molte banche offrono un servizio clienti telefonico.

Alcune banche offrono assistenza anche tramite social media e chat online.

Le banche online hanno spesso procedure di deposito di contanti complesse.

Potrebbe essere necessario trovare un bancomat che accetti depositi.

Oppure potresti dover versare denaro su un conto bancario tradizionale e trasferirlo sul tuo conto online.

Puoi anche utilizzare contanti per acquistare un vaglia e quindi depositarlo elettronicamente utilizzando l'app mobile della tua banca online.

Alcuni fornitori collaborano anche con un servizio di terze parti, come Green Dot, per consentire ai rivenditori e ai servizi di convenienza di accettare depositi in contanti.

Ma questi servizi in genere addebitano commissioni di circa €5 per i depositi.

Alcune banche online hanno conti di risparmio in sospeso ma non offrono assegni o certificati di deposito, quindi potrebbe essere necessario aprire un tipo di conto presso un istituto e un tipo separato di conto presso un altro.


Neobanche

Le società di tecnologia finanziaria che offrono servizi bancari sono spesso chiamate neobanche. Con questi fornitori, i depositi sono generalmente assicurati dalla FDIC tramite banche partner e i conti hanno spesso le basse commissioni mensili e le tariffe elevate che hanno molte banche online. Tuttavia, le neobanche potrebbero non disporre di funzionalità bancarie tradizionali, come l'accesso a assegni personali o circolari e bonifici. Possono essere una valida opzione se preferisci l'online banking, ma considera questi fattori prima di decidere.


arrow_drop_upBack to top